Grande Guerra, arriva film Al disertore

La storia di una vittima della Grande Guerra, la storia - che diventa film - di un disertore riabilitato conclude a Velo Veronese il percorso di spettacoli, concerti e iniziative per i cento anni dal primo conflitto mondiale promosso dalla compagnia 'Le Falìe', che dal 1990 coinvolge gli abitanti del paese nel racconto a teatro del loro passato. Il regista Alessandro Anderloni presenta il film 'Al disertore', tratto da uno spettacolo teatrale del 2009 e girato interamente sul palcoscenico del Teatro Orlandi di Velo, costruito nel 1948 per ricordare i caduti delle due guerre, come testimonia la lapide con le foto degli abitanti del paese morti nei due conflitti. Non c'è però la foto di Alessandro Anderloni (omonimo del regista) nato nel 1881, mandato a fare la guerra come fante, fuggito dalla prima linea sull'Ortigara e ucciso dai carabinieri il 7 marzo 1917. Una storia che si intreccia alle molte altre di un conflitto dimenticato, e alla quale il film dell'autore veronese restituisce dignità.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Visano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...